Cloud AutoML: il servizio di machine learning di Google per le aziende

Cloud AutoML: il servizio di machine learning di Google per le aziende

Google è in testa alla corsa per l’intelligenza artificiale, anticipando tutti gli altri concorrenti è pronta a rilasciare sul mercato un servizio Cloud che offre un sistema di machine learning per le aziende.

AutoML Vision è un servizio di computer vision che rende più facile e veloce la creazione di modelli ML di riconoscimento delle immagini e sarà il primo modulo aperto all’uso aziendale. Successivamente verranno rilasciati i moduli di Cloud translation, Cloud natural language, Cloud speech e Cloud video intelligence.

La mossa di Google è prettamente strategica, la logica di business è quella di inserirsi nel mercato dell’intelligenza artificiale come AI company, creando una nuova area commerciale e posizionandosi in testa al mercato dell’AI.

Già nel 2017, era stato presentato Google Cloud Machine Learning Engine, per aiutare gli sviluppatori a costruire modelli avanzati e funzionanti, attraverso l’elaborazione di grandi quantità di dati di ogni tipo.

I moderni servizi di machine learning, ad esempio le API (Inclusive vision, NLP, Translation e Dialogflow) costituiscono una risorsa enorme per le aziende e possono essere implementati su modelli già esistenti, per rendere le applicazioni aziendali più efficienti e veloci. Attualmente, oltre 10.000 imprese usano i servizi di Goolge Cloud AI, incluse grandi compagnie, come Rolls Royce Marine.

In breve, Google mette a disposizione dei modelli di machine learning pre-istruiti, attraverso API, per svolgere compiti precisi e definiti. Sfruttando il servizio Cloud, l’azienda può facilmente caricare le immagini dei prodotti, ad esempio, corredate da descrizione e il software trae le informazioni, in un vero processo di training automatico, in questo modo impara a riconoscere e descrivere le immagini e il loro contenuto.

L’interfaccia rilasciata da Google, quindi, consente di istruire e gestire i modelli aziendali direttamente su Google Cloud.

 

 

 

2018-01-25T16:21:52+00:00